In occasione dell’Ostensione della SS. Sindone 2010  un inedito percorso, che vede esposto, per la prima volta, il Tesoro della Sindone, attraverso gli spazi della Sacrestia, della Galleria della Sindone e della Cappella Regia per concludersi poi nelle Tribune reali di Palazzo Reale.
La mostra è composta di manufatti realizzati in occasione delle ostensioni che hanno preceduto quella attualmente in corso.
I visitatori potranno vedere reliquiari, calici, ostensori, paramenti sacri oltre alle trenta incisioni raffiguranti le principali ostensioni svoltesi fra il 1563 e il 1931, quest’ultime messe a disposizione dalla Fondazione Umberto II e Maria Josè di Savoia.
Organizzata dalla Direzione regionale per i Beni culturali e paesaggistici del Piemonte, la mostra rimarrà aperta fino al 23 maggio e sarà aperta al pubblico tutti i giorni  dalle ore 8,30 alle 19,30 (ultimo ingresso 18,20).
Al sabato le visite saranno guidate dai volontari dell’Associazione “Amici di Palazzo Reale”