“Itinerari carloalbertini attraverso il Polo Reale ed i Musei di Torino”
News 4 anni fa

a cura di
Associazione “Amici di Palazzo Reale”
Associazione “Amici della Galleria Sabauda”
Associazione “Amici del Museo di Antichità”
Amici “Fondazione Torino Musei”
L’iniziativa è dedicata alla figura di Carlo Alberto come sovrano e come uomo di cultura, cogliendo le sue strategie politiche e culturali attraverso i luoghi e le istituzioni legati alla sua presenza e al suo operare: il riallestimento degli appartamenti monumentali del Palazzo Reale, che ha previsto il coinvolgimento di artisti provenienti da tutto il Regno di Sardegna e da molte regioni italiane, la nascita della Galleria Sabauda, della Biblioteca e dell’Armeria Reale, che ha dotato Torino di strutture culturali in grado di sostenere il confronto con quelle delle altre capitali europee, la sistemazione delle camere del nuovo governo costituzionale in Palazzo Madama e in Palazzo Carignano, sono tutti aspetti di un’articolata e intelligente politica d’immagine mirata non solo a diffondere la modernizzazione del paese ma anche a sostenere il suo ruolo di promotore dell’unificazione nazionale.
PROGRAMMA DEGLI ITINERARI CARLOALBERTINI
  • Giovedì 18 aprile 2013

Presentazione dell’itinerario, Palazzo Chiablese, Sala degli Svizzeri, ore 18.00, saluti istituzionali e conferenza di presentazione della figura di Carlo Alberto, sovrano e uomo di cultura, attraverso il Polo Reale e i Musei di Torino.

 .          Giovedì 9 maggio 2013

Itinerario su Carlo Alberto e la sua epoca nel Museo Nazionale del Risorgimento e a Palazzo Carignano, ore 16.45

La visita nel Museo è dedicata al Parlamento Subalpino, alla ricostruzione della camera da letto dove il Sovrano è morto ad Oporto, ai ritratti ed agli oggetti personali.

  • Giovedì 16 maggio 2013

Itinerario  carloalbertino a Palazzo Madama  ore 16.00

La visita è dedicata al Salone del Senato, decorato con affreschi raffiguranti gli episodi salienti della storia sabauda e l’apoteosi di Carlo Alberto opera di Pietro e Paolo Fea, ed alla Sala di Staffarda, dove è conservata parte degli stalli de coro tardogotico dell’abbazia, acquistato dal sovrano per essere riallestito nella Chiesa di Pollenzo.

  • Giovedì 23 maggio 2013

Itinerario carloalbertino nella Galleria Sabauda e a Palazzo Reale, dalle ore 15.00, con visite successive

La visita è dedicata al ritratto di Carlo Alberto di Horace Vernet, all’istituzione della Reale Pinacoteca ed al piano nobile del palazzo reale con gli appartamenti di Rappresentanza, decorati su progetto di Pelagio Palagi  per volere del sovrano

  • Giovedì 30 maggio 2013
Itinerario carloalbertino nel Museo di Antichità, dalle ore 15 con visite successive
La visita è dedicata a ripercorrere nelle raccolte museali il ruolo del sovrano, che istituendo nel 1832 la Giunta di Antichità e Belle Arti per assicurare la “conservazione di quanto si possiede e più vantaggiosamente indirizzare la ricerca”, ha avviato il primo impegno per la conservazione e la tutela archeologica.
  • Giovedì 6 giugno 2013

Itinerario carloalbertino nell’Armeria Reale e nella Biblioteca Reale, dalle ore 15.00, con visite successive

La visita è dedicata ad una rassegna delle collezioni di armi e di libri del sovrano, allestite in spazi progettati da Pelagio Palagi ed alla Loggetta dello Statuto

  • Settembre 2013 (data da stabilirsi)

Visita del Borgo di Pollenzo e del Castello di Racconigi

Gruppi di 30 persone, su prenotazione  al n° tel. 342 3319082 dopo le ore 17